Generi

Poco tempo fa parlavo di certe assurdità che si inventano per stabilire i “generi”. A tal proposito:

[…] Dividere questa faccenda della letteratura in realismo, naturalismo, surrealismo, letteratura moderna e post-moderna, nuovo realismo e meta fiction, è come dividere la storia in storia cosmica, tragica, profetica e apocalittica; è come dividere gli esseri umani in binachi, neri, marroni, gialli e arancioni. Atomizza le masse invece di legarle insieme e, come ha fatto la stupidità in tutti i tempi, porta all’odio cieco, alla cieca devozione e alla cieca supplica. […] Quello che producono le diverse “letterature” di cui [si parla] sono soltanto ombre, che variano secondo i movimenti degli uomini di fronte a un’unica fonte di luce. Quest’unica fonte di luce è sempre il desiderio. E’ una verità così vera che risale a prima dell’era cristiana. Se bisogna proprio costruire degli elenchi dietro cui nascondersi, se si vuole classificare tutto, allora almeno si potrebbero fare le divisioni usando come coltello ciò che si desidera, o la parte del cielo in cui si cerca un sole mai nuovo. Dividere dall’interno, insomma. La letteratura omiletica è quella che desidera la pace. La letteratura elemosinaria desidera fare la carità. La letteratura iconodulistica desidera l’ordine. La letteratura pruriginosa desidera il desiderio. La letteratura apocalittica desidera il cambiamento inevitabile che nasconde dietro la paura.

(D. F. Wallace, Verso Occidente l’Impero dirige il suo corso)

Più o meno nello stesso capitolo le classificazioni letterarie sono definite come un “riparo dagli stessi venti freddi della critica da cui a suo tempo quella nicchia della classificazione era stata scavata”. Beh.

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in *Fabrizio, Libri o scrittura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...