Il nuovo film di Sorrentino con Sean Penn così come me lo hanno spiegato

Sean Penn è Cheyenne, una rock star forse ispirata a quello dei Cure, che conduce una vita molto noiosa. Il tempo passa e ad un certo punto muore il padre di Cheyenne. I due non avevano buoni rapporti, non si parlavano da tempo. Cheyenne va in America al funerale e scopre che suo padre era stato perseguitato dai nazisti. Durante il suo peregrinare in America, fra le altre cose, Cheyenne incontra David Byrne nel ruolo di se stesso. I due eseguono insieme e dal vivo la canzone dei Talking Heads che dà il titolo al film. Il finale è ambiguo poiché una vicina di casa di Cheyenne, la quale per tutto il film aveva lasciato intendere che il proprio figlio era morto suicida, riconosce Cheyenne in un momento in cui è normale (struccato). Ci si chiede se Cheyenne sia in effetti il figlio della signora e poi scorrono i titoli di coda. Fra gli interpreti minori c’è anche la figlia di Bono.

[La ricerca di immagini attinenti allo spirito di questo articolo non ha prodotto risultati degni]

Annunci

2 commenti

Archiviato in *Fabrizio, Film o telefilm

2 risposte a “Il nuovo film di Sorrentino con Sean Penn così come me lo hanno spiegato

  1. and

    A me invece me ne hanno parlato come di un film molto brutto ma una persona me ne ha parlato anche come di un gran bel film, aspetto di vederlo.

  2. Film particolare… Esistenziale…
    A tratti poetico con momenti di vita molto reali e crudi… Un film stimolante sul senso ( o non senso) della vita…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...