Vari di Peter Greenaway

– Vertical Features Remake (1978), l’immaginaria ricostruzione di un cortometraggio di avanguardia concettuale a partire dal ritrovamento del suo frammentario progetto. Bellissimo.

– Lo zoo di Venere (1985). Uno dei film più belli che abbia mai visto.

Un’incredibile serie di inquadrature simmetriche, per esempio.

E altri fermo immagine consultabili qui: stills, da un sito che in questo momento fa al caso nostro: bfi.org.uk/greenaway

– The Falls (1980), in cui vengono catalogate alcune vittime di un cataclisma surreale. Diciamo che di questo ho visto solo la prima dozzina di biografie – su 92. Conoscevamo già da tempo Voli fatali, il libro, che è la trascrizione integrale dell’opera, praticamente una raccolta di 92 racconti brevissimi. Sembra che ora sia fuori catalogo.

– I misteri del giardino di Compton House / The Draughtsman’s Contract (1982), altro film incredibile, ancora simmetria e musica meravigliosa, di M.Nyman, come in tutti gli altri precedentemente elencati.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in *Fabrizio, Film o telefilm, Libri o scrittura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...