Shakespeare e altro

Penso di essere l’unico che d’estate legge di meno. Leggo Il mercante di Venezia di Shakespeare, in questa edizione.

Musica.
GESSICA   Non sono mai allegra quando sento una musica dolce.
LORENZO   Perché l’anima vostra è, allora, tesa nell’attenzione. […] Se c’è qualcuno che non abbia ombra di musica in sé , né lo commuova una concordia di suoni soavi, colui è pronto al tradimento, alla frode, alla rapina; i riflessi dell’animo ha tenebrosi come la notte e gli affetti più neri dell’Erebo: di un tale uomo non fidatevi mai. Ecco: la musica, ascoltate.

Ho iniziato anche a vedere Hamlet di Kenneth Branagh (1996).

Lo spirito di Amleto (padre)

Poiché di serie televisive interessanti per l’estate non ne abbiamo ancora trovate. Girls dicono sia la migliore ma a noi non piace.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in *Fabrizio, Film o telefilm, Libri o scrittura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...