Di domenica

Supposed Former Infatuation Junkie

MTV Unpugged

Una canzone che una volta ho sognato e pensavo di avere inventato io:

Un libro d’arte che ho sfogliato oggi che sicuramente ora è introvabile:

Quando infine arriveranno le difficoltà, i soldi finiranno e nessuno vorrà più che faccia i film, allora mi ritirerò più che volentieri, andrò in pensione e abbandonerò il mondo del cinema. Verrò sempre più associato alla nozione di “segno su di una pagina”. Alla fine potrei essere tanto contento nel fare macchie sui fogli quanto nel fare film … che costano dieci milioni di sterline e coinvolgono cinquemila persone. (Peter Greenaway)

Un’ottima frase, che mi fa pensare ancora una volta che i grandi registi sono prima di tutto grandi imprenditori, che grandi questioni etiche si sollevano, che il mondo non è mai quello che sembra, eccetera.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in *Fabrizio, Arte o fotografia, Musica o radio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...