Film dell’ultimo periodo

L’albero degli zoccoli (1978, Ermanno Olmi) un capolavoro mondiale.

L’uomo di Talbot Two Thousand and None (2000, Arto Paragamian).

Il grande Gatsby / The Great Gatsby (1974, Jack Clayton) in cui scopro l’evolversi della trama del famoso romanzo che avevo smesso.

Le ragioni dell’aragosta (Sabina Guzzanti), rivisto.

Carnage (2011, Roman Polanski) da quel libro di Y. Reza ecc. Molto bene.

Ophelia (1963, Claude Chabrol) per la serie Shakespeare al cinema.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in *Fabrizio, Film o telefilm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...