Cent’anni di solitudine

Liberali e conservatori:

L’unica differenza attuale tra liberali e conservatori è che i liberali vanno alla messa delle cinque e i conservatori alla messa delle otto.

Film:

Il pubblico che pagava due centavos per compartire le vicissitudini dei personaggi, non poteva sopportare quella burla inaudita, e fece a pezzi tutta la panchetteria. L’alcalde, su istanza di don Bruno Crespi, spiegò, mediante un bando, che il cinema era soltanto una macchina d’illusioni e perciò non meritava le intemperanze passionali del pubblico. Di fronte a quella deludente spiegazione, molti ritennero di essere stati vittime di una nuova e macchinosa cosa da zingari, di modo che decisero di non tornare più nel cinema, stimando di aver già abbastanza guai propri senza bisogno di piangere per soprammercato a causa delle simulate sventure di esseri immaginari.

Dischi:

Qualcosa di simile successe coi grammofoni a cilindro che avevano portato le allegre matrone francesi in sostituzione degli antiquati organini, e che tanto profondamente danneggiarono per qualche tempo gli interessi della banda musicale. Sulle prime, la curiosità moltiplicò la clientela della strada proibita, e si venne a sapere anche di signore rispettabili che si travestirono da burini per poter osservare da vicino la novità del grammofono, ma tanto e da tanto vicino lo osservarono, che ben presto giunsero alla conclusione non esser quello un macinino da sortilegio, come tutti pensavano e come le matrone affermavano, bensì un trucco meccanico che non poteva reggere il confronto con qualcosa di cosa commovente, di così umano e di così pieno di verità quotidiana come una banda di musicanti.

(G.G.Màrquez, Cent’anni di solitudine)

cent'anni

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in *Fabrizio, Libri o scrittura, Musica o radio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...