Cose preziose, Ti prende a poco a poco, On writing

Cose preziose (Needful Things), romanzo di Stephen King del 1991 che non ho letto, e un film del 1993 di Fraser Clarke Heston. L’ho rivisto oggi: una parabola sul demonio, e quindi sul “libero arbitrio” e sull’ignoranza che genera ira.

say no to the devil

Cose Preziose

Wikipedia dice che “Una sorta di epilogo del romanzo è costituito dal racconto Ti prende a poco a poco (It Grows On You), pubblicato nell’antologia Incubi & deliri (1993)”.  L’ho letto, è un bel racconto alla Poe, ma niente in comune con Cose Preziose, se non l’ambientazione a Castle Rock, o forse qualche personaggio che però io non sono riuscito ad associare.

nightmares

E poi ho letto, in brevissimo tempo, On writing (autobiografia di un mestiere), in cui Stephen King parla della sua formazione di scrittore. E’ davvero interessante, e qui riporto un paio di passaggi che alla mia età ormai condivido. Il primo ci ricorda che la creatività non è solo estasi ma anche duro lavoro:

Mi convinsi di non essere il solo nella mia opinione che la buona scrittura può essere al contempo inebriante a livello emotivo e pregnante a livello intellettuale. […] Riconoscevo… anche un’etica del lavoro che mi piaceva, qualcosa che lasciava intendere che scrivere poesie (o racconti o saggi) era un’attività che si poteva accomunare tanto allo spazzare i pavimenti quanto a mitici momenti di rivelazione.

stephen king

Stephen King

Il secondo, che nella sua semplicità mi sembra anticonformista:

L’idea che lo sforzo creativo e le sostanze che alterano la mente siano strettamente legati è una delle grandi mistificazioni pop-intellettuali del nostro tempo.

Eccetera eccetera (mi viene in mente Bill Hicks su tutti, che diceva che tutti i dischi che abbiamo in casa sono in qualche modo merito delle droghe… ma anche qui sono d’accordo con S.King). In generale è un libro/saggio onesto. E poi insiste molto sul fatto che un autore debba essere in primo luogo sincero.

Il libro è questo:

on writing

On Writing

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in *Fabrizio, Film o telefilm, Libri o scrittura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...